Mechelen con i bambini

Seppur meno nota delle altre città delle Fiandre, Mechelen è una bella meta da visitare in un tour con i bambini.

Siamo a nord di Bruxelles, a circa 20 chilometri dalla capitale sulla strada che porta verso Anversa.

In occasione del nostro passaggio da qui abbiamo trovato l’unica mezza giornata piovosa del nostro viaggio ma nonostante questo siamo riusciti comunque ad apprezzarne la bellezza.

Si tratta di una città ricca di storia e fascino, con grandi piazze e aree pedonali.

Il suo fiore all’occhiello è indubbiamente la Cattedrale, ovvero la St-Romboutskathedraal. Si tratta di una Chiesa in stile gotico, costruita nel Duecento e consacrata poi nel 1312.

L’imponente torre, simbolo della città, è stata costruita tra il Quattrocento e il Cinquecento e dai suoi circa 100 metri si gode di un panorama esclusivo.

Se volete salire sappiate che dovrete affrontare più di 500 ripidi gradini ma dicono (noi non abbiamo provato…) ne valga assolutamente la pena.

La città di Mechelen ospita il Museo dei Giocattoli, uno zoo e un parco divertimenti. Attrazioni che ovviamente fanno l’occhiolino ai visitatori più giovani.

I più grandi potranno invece visitare il birrificio Het Anker, tra i più antichi del Belgio intero.

Le cose da fare e da vedere a Mechelen non finiscono qui. Per avere un’idea più completa ed approfondita vi consigliamo di visitare il sito internet dell’ufficio del turismo della città: https://visit.mechelen.be/.

Mechelen è una meta da tenere in considerazione nell’organizzazione di un tour nelle Fiandre con i bambini.

Il fatto che sia meno nota di altre destinazioni (ma per questo vi assicuriamo non meno bella…), la rende ancor più fruibile e tranquilla.

Famigliaontheroad è un blog in continuo aggiornamento! Se volete rimanere aggiornati, seguiteci sui nostri account social Instagram e Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.