Anti abbandono Baby Bell: funziona anche senza smartphone

Abbiamo parlato più volte su queste pagine della legge sui dispositvi anti abbandono per il trasporto in automobile dei minori di 4 anni. Sembrava che il legislatore avrebbe lasciato qualche settimana di tempo per adeguarsi… Non è così, a partire dal 7 novembre chi non si sarà dotato di tali dispositivi rischierà una contravvenzione e la decurtazione di 5 punti dalla patente!

Per questo motivo anche noi ci siamo mossi (fortunatamente per tempo) affidandoci al dispositivo Baby Bell, prodotto dalla società Steelmate Italia, società leader nella produzione di sensori per autovetture.

Baby Bell è un dispositivo anti abbandono e risponde a tutti i requisiti del decreto attuativo della Legge 117/2018 (c.d. Legge Antiabbandono). In modo molto semplice e immediato segnala la presenza a bordo del bambino sul seggiolino appena spento il motore, ricordando ovviamente al conducente di portarlo fuori dalla vettura.

Perché abbiamo scelto Baby Bell? Il motivo principale che ci ha spinto ad affidarci al sistema di Baby Bell è che si tratta di un dispositivo in grado di funzionare anche senza smartphone. Non volevamo per forza essere legati ad app, collegamento bluetooth… Sapete meglio di noi che a volte abbiamo il telefono scarico, oppure silenzioso, oppure senza campo. In questi casi, a cosa servirebbe un sistema anti abbandono? Sarebbe completamente inutile!

Baby Bell è composto da un display acustico e visivo che si collega all’alloggio accendisigari e da un pad di rilevamento che va posto sotto l’imbottitura del seggiolino. E’ senza fili e, come dicevamo, non si avvale della tecnologia bluetooth.

L’installazione è molto semplice e rapida e permette di spostare il dispositivo da un’automobile ad un’altra in caso di necessità.

Collegamento allo smartphone. Pur funzionando anche senza, c’è la possibilità di collegare tramite bluetooth il dispositivo al proprio smartphone. Tramite tale funzionalità, appena spento il motore, è necessario confermare il prelevamento del bambino. Se ciò non viene fatto, dopo un minuto il sistema va in preallarme e dopo 5 minuti invia i messaggi di emergenza ai numeri preselezionati.

Negli sms di emergenza viene indicata anche la localizzazione GPS, anche se lo smartphone fosse stato inavvertitamente dimenticato in automobile.

Dove si acquista? Potete trovare Baby Bell su Amazon, presso Esselunga, Mediaworld, Unieuro, Conad, Expert, Euronics, Bennet e in tanti altri negozi in tutta Italia.

Conservate lo scontrino! E’ previsto un contributo di 30 euro per ogni dispositivo acquistato. A breve verranno rese note anche le modalità per godere di tale rimborso. Stay tuned!

** Sponsored **

2 commenti

  1. Collegandosi all’alloggio accendisigari che è uno solo, x chi ha due figli e necessita di due dispositivi come funziona?

    1. Author

      Dovresti dotarti di una multipla per quella presa. Su Amazon per esempio si trova facilmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *