Tutti a scuola a piedi o in bici: giornata speciale promossa da FIAB per il 21 marzo

Se siete già capitati su Famigliaontheroad saprete che in diverse occasioni abbiamo trattato temi vicina alla mobilità ecologica. Abbiamo raccontato della nostra scelta di coprire i piccoli spostamenti a bordo di una cargobike e abbiamo avuto anche il piacere di scambiare due chiacchiere con la Presidente di Fiab Giulietta Pagliaccio, toccando temi vicini alla famiglia e all’ecologia, passando ovviamente per la bicicletta!

E’ proprio la Federazione Italiana Amici della Bicicletta ad organizzare per il 21 marzo una giornata speciale denominata “Tutti a scuola a piedi o in bici“. Si tratta di un invito rivolto a bambini, ragazzi e soprattutto ai loro genitori: per un giorno lasciate a casa l’automobile e andate a scuola in bicicletta o a piedi. Un’occasione di riflessione e l’opportunità di sperimentare quella che potrebbe (e dovrebbe) diventare un’abitudine quotidiana.

«Negli ultimi anni l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti quotidiani in città è cresciuto – spiega Giulietta Pagliaccio, presidente FIAB. – Grazie a questo modello di mobilità sostenibile è possibile fare del bene sia alla propria salute sia al nostro pianeta. E sviluppare questo tipo di sensibilità fin da piccoli è un valore davvero prezioso. Inoltre, grazie alle risorse previste dall’ultimo Collegato Ambientale, sono diversi i comuni che stanno mettendo in atto progetti di mobilità legati al tema casa-scuola».

Ricordiamo inoltre che domenica 12 maggio avrà luogo l’edizione 2019 (la ventesima!) di Bimbimbici, una pedalata in allegria e sicurezza lungo le strade di oltre 200 città italiane.
Perché la bicicletta è il più forte di tutti i super eroi! Non inquina, non fa rumore, non occupa lo spazio delle auto, fa bene alla salute e rende le persone più allegre.
Provare per credere!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.