Una domenica all’Acquario Civico di Milano

Complice una giornata piovosa e con questa primavera che ancora si fa attendere, abbiamo optato per una gita domenicale all’Acquario Civico di Milano. Situato in Viale Gadio 2, per intenderci vicino all’Arena Civica e a due passi dal Piccolo Teatro, si può ovviamente raggiungere tramite i mezzi pubblici (la fermata della metropolitana più vicina è Lanza) oppure, nei fine settimana, si può approfittare del libero accesso per le automobili anche all’area C.

L’Acquario Civico di Milano è tra i più antichi d’Europa ed è stato istituito nel 1906, in occasione dell’Esposizione Internazionale di Milano. Un percorso circolare interno vi permetterà di osservare le vasche che ospitano principalmente i pesci dei nostri territori, scelta che abbiamo particolarmente apprezzato.
I nostri figli hanno rispettivamente 15 mesi e 2 anni e mezzo e si sono molto divertiti. L’Acquario è di dimensione contenute ma, specie nel nostro caso, tale aspetto si è rivelato un vantaggio data la limitata pazienza dei nostri piccoli. Un tempo di un’ora è sufficiente per fare anche un paio di giri!

Il costo dell’ingresso per gli adulti è di 5 euro, mentre è libero per chi non ha ancora compiuto 18 anni. Oltretutto la prima domenica del mese l’ingresso è gratuito per tutti.


Da parte nostra ci sentiamo di consigliare una visita all’Acquario di Milano.
Doveroso anche segnalare le note “negative”. Lo spazio potrebbe essere valorizzato e soprattutto migliorato in ottica “baby friendly”. Il salone al piano interrato che probabilmente ospitava un punto ristoro è poco curato e parallelamente, almeno questa è stata la nostra sensazione, sarebbe necessario fare qualcosa di più per i più piccoli che, molto numerosi anche in occasione della nostra visita, popolano il pubblico dell’Acquario.

La visita all’Acquario milanese può essere abbinata, data la vicinanza, a quella del Castello Sforzesco, della Triennale o anche ad una semplice passeggiata all’interno del Parco Sempione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *