Parcheggio aeroporti: la nostra esperienza con ParkAgent

In occasione del nostro viaggio in Svezia, con partenza da Orio al Serio, abbiamo sperimentato ParkAgent.it, al fine di trovare un parcheggio comodo per lasciare l’automobile durante la nostra vacanza. Così, in un click abbiamo inserito la prenotazione del nostro posto auto con alcuni giorni di anticipo. Non abbiamo dovuto pagare immediatamente ma, nel frattempo, il nostro posto era già riservato. Fino a 24 ore prima della partenza del nostro volo, abbiamo potuto regolare il pagamento, scegliendo tra le diverse opportunità ovverocarta di credito o PayPal o MyBank. Il servizio funziona in tutta Italia per aeroporti, porti, città e stazioni ferroviarie!



Nel nostro caso, lasciando l’automobile per 15 giorni al Travel Parking (distante soltanto 1 km dalla scalo bergamasco), si spendono 64 euro, godendo ovviamente del servizio gratuito di navetta disponibile 24 ore su 24.
Circa 4 euro al giorno dunque, senza dover impegnare amici o parenti e utilizzando in tutta comodità la nostra automobile.
Perché abbiamo scelto ParkAgent? Perché è il software più utilizzato dalle agenzie viaggi e per questo pensiamo sia affidabile, proprio perché scelto da professionisti del settore. Si tratta di una società nata quattro anni fa e il punto di forza sta nella possibilità di prenotare il posto senza impegno, con la possibilità di cancellazione gratuita senza perdita di denaro. In questi 4 anni il numero di parcheggi disponibili sul portale è cresciuto in modo vertiginoso, offrendo oggigiorno un servizio completo su tutto lo Stivale.
Leggendo (non sappiamo se veritiere o meno) recensioni varie sui diversi parcheggi disponibili per l’aeroporto abbiamo fatto un’ulteriore verifica. Ci siamo segnati il totale km percorsi della nostra auto quando abbiamo lasciato la nostra auto. Al ritorno il contachilometri segnava soltanto 1 km in più, ovvero soltanto il tragitto impiegato per spostare la nostra vettura nel parcheggio. Un indicatore in più della serietà del servizio!
***Sponsored***

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *